Due date in Italia per Steve Winwood. Il vincitore di due Grammy Award, polistrumentista, cantante dalla voce unica e icona rock, infatti, sarà nel nostro Paese il 16 luglio a Gardone Riviera, nell’ambito del Festival Tener-a-Mente che si svolgerà all’Anfiteatro Vittoriale e il 17 a Pordenone, dove prenderà parte alla XXVI edizione del Pordenone Blues Festival.

Winwood, membro della Rock & Roll Hall of Fame, da cinquant’anni crea musica, rimanendo sempre una figura primaria del R&R, ambito dove si è distinto per essere un rispettato innovatore che ha contribuito a raggiungere alcuni dei più celebrati traguardi nel genere.

A partire dall’adolescenza, Winwood ha goduto dei successi della classifica con lo Spencer Davis Group ed è stato co-fondatore dei Traffic, uno dei più importanti gruppi inglesi degli Anni Sessanta e Settanta. Successivamente si è unito ai Blind Faith, spesso considerati il primo supergruppo del rock, con Eric Clapton e Ginger Baker dei Cream e il precedente bassista dei Family, Rick Grech. Ma Winwood ha avuto anche una carriera solista di grande spessore, iniziata con l’album di debutto datato 1977.

Nel corso degli ultimi due decenni, il musicista ha portato avanti una carriera solista di grande successo e continua a essere uno dei migliori musicisti e cantanti britannici, nonché uno degli artisti più importanti e influenti di tutta la musica popolare.

I biglietti per le date italiane di Steve Winwood sono in vendita sul circuito TicketOne e, quindi, allo Sky Stone.