Pubblicato il Lascia un commento

Us-Up-In-Them-Down-Out: «Un animale affamato si nutre sempre di tutto ciò che gli pare appetibile»

copertina«Si potrebbe dire che siamo quello che mangiamo, oppure che voi siete quello che indossate, ma secondo noi in questo millennio siamo quello che guardiamo»
(Peter Gabriel – Growing Up Tour – 2003)

«Us – Up – In – Them – Down – Out» è un’idea che nasce dalla profonda passione per la musica di Peter Gabriel –poliedrico ed eccezionale cantore dell’anima – da parte di René Bassani, l’artista che ha progettato un’installazione artistica all’interno di un negozio di dischi, articolata su diversi piani e con diversi media.

Il titolo dell’opera, «Us – Up – In – Them – Down – Out» trae spunto dagli ultimi due album pubblicati da Gabriel («Us» nel 1992 e «Up» nel 2002) e dal prossimo che si intitolerà «I/O», (In/Out). L’amore grafico di Gabriel per i titoli a due lettere, di fatto, nasconde il concetto di contrapposizione che si evidenzia, invece, all’attento ascolto degli album. Tre album, tre concetti contrapposti tra loro: Noi contrapposto a Loro; Su contrapposto a Giù e Dentro contrapposto a Fuori.
Tre album e tre momenti della vita artistica di Peter Gabriel: il passato (US), il presente (UP) e un futuro ancora tutto da scrivere (I/O). Un cammino artistico che accompagna Gabriel attraverso il tempo, ma anche il cammino di tante persone che ne seguono la carriera.

«Us – Up – In – Them – Down – Out» è un’opera d’arte concettuale che trae spunto proprio dalla contrapposizione.

Tre stele di legno – simboli solari-fallici – si ergono come sentinelle e portano scritti i nomi di tre animali: LAMB – MONKEY – ELEPAHNT.

Non tre animali a caso, ma i tre animali che idealmente rappresentano i tre momenti temporali sui quali ruota l’opera d’arte. E tre colori, quelli indicati dalla tradizione alchemica.
raelIl nero agnello è l’infanzia, la giovinezza, quella di Gabriel con i Genesis e la nostra con la sua musica e che simbolicamente rappresenta anche l’innocenza.

 

 

 


pgscimmiaLa rossa scimmia
è il presente, legata all’esperienza fatta con le scimmie Bonobo che hanno collaborato alle registrazioni di UP, ma un animale legato comunque al suo essere artista, come dimostra il periodo di «Shock the Monkey», una canzone che ha segnato il suo percorso artistico.

 

 

pg5L’elefante bianco, infine, rappresenta il futuro: un futuro di coscienza e maestria. La saggezza che illumina la coscienze, come dimostra uno dei sogni di Gabriel per un futuro non troppo lontano, in cui venga creato un «Consiglio di Anziani o Saggi», in grado di prendere decisioni globali per l’umanità, per arrivare così ad un mondo realmente senza più confini.

 

usupin-3Ai piedi delle tre colonne, si trovano delle ciotole rotonde, delle giare, che conterranno tre liquidi: il bianco latte simbolo dell’infanzia, il rosso vino della maturità e l’acqua di fonte, pura e cristallina come la saggezza.

Liquidi che simboleggiano anche gli umori, o liquidi corporali, sperma, sangue e linfa che subiscono l’influsso della luna, poiché, come le acque degli oceani e dei fiumi, vivono sincroni con il ritmo arcaico e primordiale delle fasi lunari.

Gabriel, d’altronde, iniziò un interessante lavoro sui tre fiumi sacri – il Nilo, il Gange ed il Rio delle Amazzoni – un lavoro che è stato forse definitivamente accantonato dal musicista inglese, ma che continua comunque ad essere significativo, per comprendere l’importanza che il tema dell’acqua ricopre nell’opera di Gabrial.

Impossibile a tal proposito non menzionare il suo soggiorno a Bagni di Lucca, dove si concesse una vacanza durante la quale registrò i rumori della natura da utilizzare proprio per «UP», oppure la sua decisione di costruire il proprio studio di registrazione in un vecchio mulino, sopra le acque di un fiume che scorre a Box, nel Wiltshire.

Un’opera, dunque, che gioca sulle contrapposizioni: maschile/femminile; secco/umido; dentro/fuori; singolare/plurale; In/Out; I/O; T/U.

usupin-3

Leggi anche:

US-UP-IN-THEM-DOWN-OUT – UN PROGETTO ARTISTICO DI RENÉ BASSANI, BASATO SULLE OPERE DI PETER GABRIEL

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.