Pubblicato il Lascia un commento

Pollution – LeRusco

GiardinArteLa nostra performance avrà una durata breve nell’azione (circa mezz’ora) ma lunga nella composizione e costruzione della scenografia (all’incirca dall’apertura del negozio fino a sera-orario da stabilire).

La scenografia sarà composta da una quinta di un materiale riflettente e di forma sinuosa (in opzione verrà usata la quinta del festival), a richiamare una visione distorta di coloro che osservano la vetrina e quindi i performer. Di fronte alla quinta, lo spazio artistico verrà suddiviso in due parti; i due spazi ipotetici dialogheranno e si contamineranno, creando così un insieme complesso ma con una struttura ben precisa.

I due spazi vedranno cimentarsi i reali protagonisti di POLLUTION: la Natura e l’Uomo. I loro ruoli verranno svolti dalle ideatrici della performance: Beatrice Corsetti e Valentina Angeli.

Beatrice Corsetti rappresenterà la Natura, personificata nella figura mitologica del BOES sardo (l’artista indosserà la classica maschera lignea che identifica il Boes); Valentina Angeli incarnerà il Merdules ovvero l’Uomo, indossando abiti non convenzionali (tuta in acrilico, maschera antigas e occhiali da saldatura).

In realtà il messaggio che le due artiste vogliono trasmettere non si identifica con la tradizionale battaglia BOES/MERDULES, cioè ISTINTO ANIMALESCO/RAGIONE UMANA, ma è un mettere in evidenza i reali problemi di una ipotetica battaglia tra NATURA/EVOLUZIONE UMANA. Chi dei due avrà la meglio?

Gli oggetti artistici che affollano lo spazio artistico fanno riferimento a questo confronto/scontro. Le sculture che verranno esposte sono parte di GiardinArte, una collaborazione tra le due artiste, esse sono la reale testimonianza di una contaminazione da parte della Natura sugli oggetti umani. Il resto della scenografia è composta da oggetti improbabili e materialmente discutibili, ma utili ad identificare la complessità delle due anime. Il risultato sarà un ambiente claustrofobico e caotico, dove l’osservatore penetrerà con impazienza e con partecipazione.

I due duellanti si confronteranno in una sparatoria a son di bolle  (di sapone e splendenti per BOES, di fumo e inquinate per MERDULES), ciò avverrà nell’ultima fase della performance e concluderà la maturazione dei due protagonisti.

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.