Pubblicato il Lascia un commento

Tabula-Mundi

TE33ITO3I_orizzontale

… zaino leggero. irta spina mala salita. niente da creare dentro la cre-azione.

Tosto trascorrere attendere accompagnati da materie essenziali
> pane
> riso
> olio extra virgo
> san della terra
> (noi)
> luce partecipante..
un progetto in marcia
>>>> a cura di playnucleonaturale (gianluca cupisti mirco mugnaini) per una “ri-creazione” dell’arte .

.. una tavola apparecchiata con cibo essenziale. Per nutrire corpo e spirito. nel bel mezzo del divenire. un ponte che collega la creatività in esposizione alla “consapevolezza” di essere totalmente immersi nella C R E A Z I O N E.
Restituire ad ogni gesto lo splendore primigenio. La “dimensione quotidiana” è atto creativo che tende a perfezionarsi.
La tabula è la giusta misura di cum-divisione.

Playnucleoperativo dai primi Anni Duemila lavora sulle potenzialità umane ricreando stati di consapevolezza all’interno di una realtà automatica e offuscata dai luoghi comuni . la fissità e la separazione dell’opera d’arte può evolversi attraverso un’operazione più ampia che riesca ad unire “artefici-oggetti-fruitori”.

Sullo sfondo, lo scenario in movimento di una serale colazione sull’erba, consumata un’estate fa’. Memoria di una dimensione conviviale, dove si stratificano gesti, si sovrappongono opinioni, si cercano consensi e condivisioni.

Si rifonda il vivere insieme/nel consumo quotidiano del pasto/nello scambio dolce delle parole lievi/nell’ebbrezza della sera denza di profumi/nell’intesa degli occhi/nella poesia lontana dai compromessi/nei sorrisi di questa notte/sotto il tremore delle nuove stelle.

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.