Pubblicato il Lascia un commento

Friday I’m in Love – Peter Gabriel: Expect the Unexpected

Innovatore, sperimentatore, alfiere della World Music, paladino dei diritti umani: è stato chiamato in tanti modi, ma soprattutto è un artista che, con la sua musica, ha contribuito a scrivere la storia della musica contemporanea. Il ‘mondo reale’ di Peter Gabriel sarà al centro dell’incontro in programma venerdì 20 febbraio, alle ore 21, a ingresso libero, allo Sky Stone and Songs in piazza Napoleone a Lucca.

Nato 65 anni fa in Inghilterra, Peter Gabriel, dopo l’esordio con i Genesis, ha avuto la forza di non portarsi dietro la pesante eredità del gruppo di origine e di crearsi una carriera solista sempre segnata dalla sperimentazione e dall’abbattere le frontiere della musica, definendo nuovi orizzonti dell’arte.
Ma non esiste solo un aspetto artistico: c’è anche quello dell’impegno sociale e umanitario, che lo ha visto impegnarsi in prima persona a difesa dei diritti umani, sia con la musica, sia attraverso la creazione di associazioni che, sfruttando le più recenti tecnologie, sono impegnate nella difesa dei diritti civili.

Un insieme di tessere diverse, quindi, che si muovono su piani diversi, ma che contribuiscono
a rendere Peter Gabriel uno dei personaggi più interessanti da esplorare.

Incontro tenuto da Federica di Spilimbergo

2015-petergabriel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *