Pubblicato il Lascia un commento

Glen Hansard – Didn’t He Ramble

‘Didn’t He Ramble’ è il secondo album da solista di Glen Hansard. Prodotto da Thomas Barlett (che abbiamo visto all’opera con Sufjan Stevens e i The National), aggiunge alle atmosfere folk che hanno reso celebre l’artista irlandese, anche una forte componente di ottoni, che conferisce un suono più maestoso all’album, anche rispetto ai lavori passati di Hansard.
Anche i temi affrontati dal cantautore inglese si arricchiscono: lasciati da parte i temi legati al mondo dell’amore, qua si trovano affrontate tematiche che vanno dal patriottismo, all’incoraggiamento verso una vita migliore, a una marcata empatica, a una più forte introspezione, in un disco che, sia musicalmente, sia dal punto dei vista dei testi, è tutto meno che triste.

TRACKLIST

  1. Grace beneath the pines
  2. Wedding ring
  3. Winning streak
  4. Her mercy
  5. McCormack’s wall
  6. Lowly deserter
  7. Paying my way
  8. My little ruin
  9. Just to be the one
  10. Stay the road
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *