Pubblicato il Lascia un commento

The White Buffalo – Love and the Death of Damnation

Ascoltare Love and the Death of Damnation‘ dei White Buffalo, fa decisamente fare un salto nel selvaggio west americano. E’ musica che parla di praterie, di bivacchi e di cieli stellati.
Del resto, il ‘bufalo bianco‘ del nome del progetto musicale di Jake Smith è una figura che nella cultura indiana (Lakota per la precisione), ha una grande importanza.
Ma nella musica dei White Buffalo c’è anche altro: c’è quella contemporaneità che non manca mai di stupire di fronte a suoni che, di primo impatto, potrebbero sembrare relegati a un solo ambito e destinati solo a un pubblico di appassionati.
Invece, ascolto dopo ascolto, questo album strega e porta verso quegli orizzonti sconfinati che solo una certa America, più legata al passato che al presente, riesce ad evocare.
Da segnalare in questo lavoro, anche la partecipazione di Audra Mae, una voce che tutti conoscono perché solista nella hit mondiale ‘Addicted to You’, ma che pochi sanno essere anche la nipote di una stella del cinema, Judy Garland.

TRACKLIST

  1. Dark Days
  2. Chico
  3. Go The Distance
  4. Radio With No Sound
  5. Home Is In Your Arms
  6. I Got You – Additional Vocals: Audra Mae
  7. Modern Times
  8. Last Call To Heaven
  9. Where Is Your Savior
  10. Rocky
  11. Come On Love, Come On In
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.