Pubblicato il Lascia un commento

Sorge – La guerra di domani

Sotto il nome di Sorge si cela Emidio Clementi dei Massimo Volume, che qua si lascia per un momento alle spalle il gruppo con il quale lavora abitualmente, per dare spazio alla sua personale vena poetica.
Una poetica che parla di passato, che a tratti guarda al futuro, ma soprattutto descrive in maniera lucida, impietosa, a volte cruda, il presente che tutti stiamo vivendo.
Come sonorità si passa dall’hip hop al rock, con una punta di diamante, ‘Nuccini‘, canzone nella quale Clementi – e il ‘fido compareMarco Caldera, che già aveva co-prodotto ‘Aspettando i barbari‘ – ripercorre il lungo viaggio compiuto con il musicista Corrado Nuccini, dei Giardini di Mirò, con il quale ha portato in tour il lavoro ‘Notturno Americano‘ e che parla di un viaggio di due amici e della loro esperienza.
Un disco sostanzialmente bello che merita di essere ascoltato più e più volte, per riuscire a cogliere tutte le sfumature di cui è impregnato.

TRACKLIST

  1. Hancock 96
  2. Nuccini
  3. Il cerchio
  4. Bar destino
  5. Vera in cucina
  6. Accetto tutto
  7. Noi facciamo ciò che siamo
  8. La spiaggia
  9. In famiglia
  10. Quello che ho perso
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.