Pubblicato il Lascia un commento

Joe Bonamassa – Blues of Desperation

Blues of Desperation è stato dichiarato dalla critica il più potente album finora mai realizzato dal virtuoso della chitarra Joe Bonamassa. Il nuovo lavoro contiene sonorità tra le più diverse, che vanno dal gritty blues di ‘This Train’ all’elegante ballad di ‘I’ve Known for a Very Long Time‘, fino all’acustica ‘The Valley Runs Low‘, dove la voce di Bonamassa cresce maestosamente per incontrare Barnes, McRae e Tippins in sonorità molto vicine al gospel.
In tutto il disco, a farla da padrona, è l’epica chitarra di Bonamassa che domina con i suoi suoni tutte le tracce del disco.
Per gli appassionati di questo strumento – come quelli che recentemente hanno votato Bonamassa come il miglior chitarrista blues al mondo – ‘Blues of Desperation è niente di più e niente di meno che un tesoro di sonorità raffinate e preziose. Ma Bonamassa, con questo disco, si è prefisso l’obiettivo di raggiungere anche un pubblico diverso da quello che generalmente lo segue, insomma, di ampliare i propri orizzonti, strizzando l’occhio a sonorità e musica che non è solo per specialisti.

Il disco è disponibile in più versioni: il classico cd, la deluxe edition con delle bonus tracks e in vinile.

TRACKLIST

  1. This Train
  2. Mountain Climbing
  3. Drive
  4. No Good Place For The Lonely
  5. Blues Of Desperation
  6. The Valley Runs Low
  7. You Left Me Nothin’ Nut The Bill And The Blues
  8. Distant Lonesome Train
  9. How Deep This River Runs
  10. Livin’ Easy
  11. What I’ve Known For A Very Long Time

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.