Pubblicato il Lascia un commento

Caliban – Gravity

Torna una delle band simbolo del metalcore, i Caliban che propongono un nuovo album, ‘Gravity’ che li conferma come una solida realtà di questo genere musicale.
I tedeschi Caliban mettono assieme le influenze dei primissimi Anni Duemila, con le sonorità più dure di questi ultimi tempi, riuscendo a dare vita a un suono duro ma che si fa piacevolmente ascoltare.
Il solo limite di questo lavoro della band tedesca è che, a tratti, suona fin troppo ‘conosciuto’, familiare: in sostanza, i Caliban si confermano quello che sono e, cioè, una band di spessore, ma non riescono ad aggiungere niente di nuovo al loro discorso musicale. Un limite? Senz’altro si, perché ci si aspetterebbe sempre qualcosa di nuovo e originale, quando soprattutto ci sono le capacità, come in questo caso, ma anche una conferma della loro forza che continua ad essere un tratto caratterizzante della band.

TRACKLIST

  1. Paralyzed
  2. Mein schwarzes Herz
  3. Who I Am
  4. Left for Dead
  5. Crystal Skies
  6. Walk Alone
  7. The Ocean’s Heart
  8. brOKen
  9. For We Are Forever
  10. Inferno
  11. No Dream Without a Sacrifice
  12. Hurricane

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.