Pubblicato il Lascia un commento

Bobo Rondelli canta ‘Imagine’ per le strade di Cascina e la querelle corre sul web

Si è consumata tutta su Facebook o poco più, la piccola querelle tra Bobo Rondelli e Susanna Ceccardi, sindaco di Cascina.

postIl ‘casus belli’ parte proprio dal social, con la Ceccardi che, sul suo profilo facebook, criticò aspramente il suo predecessore, Alessio Antonelli, per aver fatto cantare ‘Imagine‘ di John Lennon ai bambini delle scuole di Cascina, definendo la canzone ‘comunista‘.
Non appena eletta sindaco, la notizia è rimbalzata nuovamente sulle pagine web ed è tornata di attualità anche se si trattava di un post che risaliva oramai a gennaio.
Poteva Bobo Rondelli restare in silenzio di fronte a questo giudizio ‘lievemente discutibile’?
Ovviamente no.

E, infatti, puntuale è arrivata la replica del cantautore livornese. Una replica assolutamente ‘a modo suo’, che, quindi, non può che dissacrare.

bobocascinaRondelli ha fatto un video – diffuso anch’esso sui social – dove, con la sua chitarra, passeggia nel centro di Cascina e, soprattutto, nei pressi del municipio.
Poi, si ferma nella strada principale e qua inizia a suonare e cantare ‘Imagine‘. Non fa niente di più. Canta e basta la canzone-manifesto di Lennon.
In fondo nelle parole immortali di Lennon ci sono già tutte le risposte possibili.
Sempre su facebook è arrivata anche la risposta della Ceccardi che, in un post, ha scritto: «Lusingata delle serenate che mi fanno sotto al Comune. Visto che suono il pianoforte si potrebbe fare un duetto, però il repertorio lo scelgo io: meglio De Andrè!».

Sarà finita qua?

 

@fedisp

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.