Pubblicato il Lascia un commento

Rooney – Washed Away

Washed Away è il titolo del disco che segna il ritorno sulle scene dei Rooney, dopo che il leader e frontman, Robert Shwartzman, si era principalmente dedicato alla propria carriera solista. Un percorso, quello di Shwartzman che, però, non aveva dato i risultati sperati e non gli ha portato quel successo forse sperato. Quindi, il musicista è tornato alle origini e lo ha fatto con Washed Away, che pur guardando al passato come atmosfere, è solidamente piantato nella musica di oggi.

Certamente è sempre ispirato al rock Anni Settanta e si sentono forti le influenze di David Bowie o dei Boston, ma quello di cui va dato atto a Shwartzman è una sicurezza e una capacità di scrittura che lo fanno sempre apprezzare. Canzoni leggere, ma con testi che – se letti e approfonditi – effettivamente qualcosa da dire ce l’hanno.

TRACKLIST

  1. All the Beautiful People
  2. My Heart Beats 4 U
  3. Don’t Be a Hero
  4. Why
  5. Washed Away
  6. Time Alone
  7. Do You Have to Go?
  8. Come on Baby
  9. Love Me Like There’s No Tomorrow
  10. I Miss You When You’re Gone
  11. You’re All I Ever Need
  12. Sad but True

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.