Pubblicato il 1 commento

Bruce Springsteen fa i conti con il passato, con la depressione e con la famiglia: il 27 settembre esce la biografia del Boss, ‘Born to Run’

bruce-springsteen-the-river-msg-credit-jason-speakman-village-voiceE’ una lunga intervista a Vanity Fair Usa ad anticipare alcuni contenuti di uno dei libri più attesi dell’autunno per gli appassionati di musica: la biografia di Bruce Springsteen, ‘Born to Run’, in Italia edita da Mondadoriche sarà accompagnato anche da un disco, ‘colonna sonora’ del libro.

Ed è proprio in questa intervista che viene svelata una delle parti più intime del racconto della vita del Boss, ma, forse, anche una delle più inattese: la sua battaglia contro la depressione.
Una battaglia che parte da lontano, come lui stesso racconta, nel 1982, quando per la prima volta fece i conti con il ‘male oscuro’ e rischiò di decidere di abbandonare le scene.

bruce-springsteen-gettyPoi, la ripresa e la scomparsa della depressione per molti anni. Passati i sessant’anni, però, si è ripresentata. Ha ribussato alla porta di Springsteen durante le registrazioni di ‘Wrecking Ball’, uscito nel 2012.
Sempre secondo il racconto dell’artista, la E-Street Band non si era accorta di quello che stava passando Springsteen, ma la moglie, Patti Scialfa, si ed è stato grazie a lei che è andato da uno specialista ed è riuscito a venirne fuori.

brucespringsteenpattiscialfa55thannualgbqo4wwzeqcxQuello dell’autobiografia è sicuramente un racconto ‘a cuore aperto’, dove parla anche del rapporto non facile con un padre non certo espansivo e che soffriva di agorafobia, disturbo del quale il Boss ha avuto paura di essere prima o poi colpito. Ma parlare del passato può essere salutare e, probabilmente, ha ragione Patti Scialfa quando ha dichiarato, sempre a Vanity Fair, che per il grande rocker americano sia un bene scrivere della depressione: «Una gran parte del suo lavoro viene dallo sforzo di battere quella parte di sé», ha dichiarato la moglie.

Il libro uscirà il 27 settembre e, contemporaneamente, uscirà anche ‘Chapter & Verse’, il disco che lo accompagna.

1 pensiero su “Bruce Springsteen fa i conti con il passato, con la depressione e con la famiglia: il 27 settembre esce la biografia del Boss, ‘Born to Run’

  1. Excelente músico, me encanta. Que Dios lo bendiga con Buena Salud Siempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *