Pubblicato il Lascia un commento

Keaton Henson – Kindly Now

Keaton Henson torna con un nuovo lavoro, ‘Kindly Now‘ che, rispetto ai precedenti, è ancora più personale e intimo. Da sempre, Henson è conosciuto per la sua fragilità umana, la sua ansia e il suo sforzo per essere meno timido. Ma la sua vera forza è stata trasformare questi che generalmente sarebbero indicati come punti di debolezza, come punti di forza della sua stessa arte, divenendo una sorta di tratto distintivo dei suoi dischi.
‘Kindly Now’, in qualche misura guarda al passato dell’artista, nel senso che vi si trovano echi dei primi lavori di Henson, come, ad esempio ‘Birthdays‘ del 2013.
Ma non è solo questo: l’esperienza dell’album del 2015, ‘Behaving‘, non è passata invano e quella che poteva sembrare una ‘svolta elettronica’ dell’artista, sembra invece superata e metabolizzata in queste nuove composizioni.
Quello che con questo lavoro Henson ci propone, quindi, è un mondo sonoro fatto di ricordi, di innocenza, di fanciullezza, ma anche di eventi che generano in qualche modo dolore.

TRACKLIST

  1. March
  2. Alright
  3. The Pugilist
  4. NW Overture
  5. No Witnesses
  6. Good Lust
  7. Comfortable Love
  8. Old Lovers In Dressing Rooms
  9. Polyhymnia
  10. Gabe
  11. Holy Lover
  12. How Could I Have Known

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *