Pubblicato il Lascia un commento

Brian Jonestown Massacre – Third World Pyramid [In Uscita il 28 ottobre]

Third World Pyramid’ è il primo album dei Brian Jonestown Massacre registrato e prodotto dal solo Anton Newcombe presso i suoi Cobra Studio di Berlino.

Il quindicesimo lavoro della celebre psy-rock band di San Francisco vede coinvolti i soliti Ricky Maymi, Dan Allaire, Joel Gion, Collin Hegna e Ryan Van Kriedt, oltre a Emil Nikolaisen dei Serena-Maneesh e alle voci di Tess Parks e Katy Lane.

Negli ultimi due anni Anton Newcombe e i suoi TBJM hanno pubblicato la colonna sonora ‘Musique de Film Imaginè’,
I Declare Nothing’, album in duo registrato con Tess Parks, e l’Ep ‘Mini-Album Thingy Wingy’.

I TBJM sono stati in tour negli ultimi due anni, suonando in Australia, Nuova Zelanda, USA, Canada e Europa e presto torneranno in azione esibendosi ovunque per presentare il nuovo album.

unnamedI Brian Jonestown Massacre si sono formati a San Francisco, California, nel lontano 1990. Leader e maggiore compositore della band è il carismatico Anton Newcombe, guru della neopsichedelia e personaggio geniale e controverso della scena indipendente.
Il nome del gruppo da un lato rimanda a Brian Jones dei Rolling Stones e dall’altro allo spaventoso suicidio di massa di Jonestown del 1978.

Nel 1991 Newcombe ha registrato, incidendo da solo tutte le parti vocali e strumentali, una raccolta di canzoni che prenderà il nome di ‘Pol Pot’s Pleasure Penthouse’ e che verrà pubblicata in un limitatissimo numero di cassette. Nonostante l’esiguo numero di nastri distribuiti, la qualità dei pezzi lascia intravedere il grande talento di Newcombe e il nome Brian Jonestown Massacre, per ora legato praticamente solo ad Anton al quale si affianca qualche musicista di passaggio, incomincia a imporsi come realtà cult della scena indie californiana.
Del 1993 è ‘Spacegirl & Other Favorites’ che contiene la celebre ‘Hide and Seek’. Di li a poco i The Brian Jonestown Massacre entreranno nella leggenda grazie a ben 5 dischi pubblicati nell’arco di tre anni, di cui ben tre nel solo 1996, tra cui ‘Methodrone’, ‘Take It from the Man!’, ‘Their Satanic Majesties Second Request’ e ‘Thank God for Mental Illness’.

‘Third World Pyramid’, nuova release dei The Brian Jonestown Massacre’, è in uscita per la A Recordings il 28 ottobre 2016.
I TBJM sono una band unica, capace di passare in rassegna con originalità i capitoli più interessanti degli ultimi 40 anni di rock e psichedelia e di pubblicare album dal livello qualitativo elevatissimo.

TRACKLIST

  1. Good Mourning
  2. Government Beard
  3. Don’t Get Lost
  4. Assignment Song
  5. Oh Bother
  6. Third World Pyramid
  7. Like describing colors to a blind man on acid
  8. Lunar Surf Graveyard
  9. The Sun Ship
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.