Pubblicato il Lascia un commento

X Factor 2016 – Passati i bootcamp, adesso è il turno degli home visit per Andrea Biagioni nella speranza di arrivare ai live

E’ tempo di Home Visit per Andrea Biagioni, il musicista lucchese che sta affrontando l’avventura di X Factor.

biagioniLo abbiamo seguito durante i casting, quando è riuscito – senza nemmeno troppe difficoltà – a superare il primo turno. A quel punto si è trovato ad affrontare il secondo step, quello dei Bootcamp, ma anche in questo caso è andata bene. Biagioni, sul palco di X Factor ha presentato un grande classico ‘Halleluja’ di Leonard Cohen, che ha eseguito per voce e chitarra, guadagnandosi la standing ovation del pubblico di Milano, ma anche dei giudici.

Da una parte la squadra nella quale si trova Biagioni – gli Over – è sicuramente una delle più forti, ma questo permette al giovane musicista lucchese di spiccare ancora di più nel talent più famoso d’Italia.
La squadra è stata affidata al leader degli Afterhours, Manuel Agnelli, che, pur essendo alla sua prima prova come giudice di X Factor, ha già dimostrato di avere le idee ben chiare su cosa vuole dai concorrenti che lavoreranno con lui.

La puntata di giovedì è quella in cui si definiranno le squadre: da sei, i concorrenti passeranno a tre, i quali accederanno alla fase ‘live’ del talent, per conquistare, alla fine, il podio e il contratto con la Sony.

Il cammino è ancora lungo, ma Andrea Biagioni sembra abbia intrapreso la strada giusta anche con il suo ‘capitano’.
Adesso non resta che aspettare giovedì sera per sapere se anche questo step della fase eliminatoria lo vedrà passare indenne e accedere ai tanto agognati live.

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.