Pubblicato il Lascia un commento

Prince raccontato attraverso testimonianze di prima mano, raccolte dal giornalista e fan Mobeen Azhar

Prince è stato icona di arte e individualità. E’ stato un simbolo – anche letteralmente a un certo punto della sua carriera – di indipendenza. Un uomo che è vissuto per l’arte e per la sua musica. Ha scelto di posizionarsi al di fuori dei confini dell’industria musicale e ha registrato, suonato e portato live la sua musica nel modo che preferiva.
E questa alchimia ha funzionato: i suoi fans lo hanno seguito in questo percorso e la sua influenza è stata immensa, la sua musica è divenuta popolare in ogni angolo del mondo e i suoi show sono stati leggendari. Per questo, la notizia della sua morte ha suscitato shock e sorpresa in tutto il mondo.
Il giornalista e fan di Prince, Mobeen Azhar ha intervistato alcune persone dell’entourage di Prince che ricoprivano ruoli chiave e molti di loro hanno parlato per la prima volta di questo artista che era anche un grande uomo. Questo libro, dunque, per la prima volta raccoglie delle testimonianze di primissima mano per dipingere il ritratto più reale e personale di questo artista visionario come non lo si era mai visto prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.