Pubblicato il Lascia un commento

‘Voglio decisamente fare qualcosa di diverso’: nella prima intervista dopo 5 anni, Kate Bush parla del passato, di ‘Before the Dawn’ e del futuro

Dopo cinque anni di silenzio, Kate Bush, alla vigilia dell’uscita del triplo album che ‘ferma’ le emozioni degli spettacoli del 2014, ‘Before the Dawn‘, ha rilasciato un’intervista al canale 6 della Bbc.

Parlando con Matt Everitt, la Bush ha raccontato di essere molto nervosa alla vigilia degli show che ne vedevano il ritorno sul palcoscenico dopo 35 anni di assenza. Nonostante avesse completa fiducia nel team che la circondava, la sua difficoltà a restare concentrata la terrorizzava: «Ero molto nervosa ogni sera – ha dichiarato – La cosa che penso sia la più difficile in assoluto per me è quello di essere continuamente attenta al presente».

Nel corso dell’intervista, Kate Bush ha raccontato la magica esperienza fatta con questo straordinario spettacolo, ma ha anche parlato del futuro: «Al momento non so cosa farò nel prossimo futuro: sono stata molto concentrata su questo progetto per un periodo decisamente lungo e quindi non ho avuto modo di pianificare altro. Sicuramente, però, voglio fare qualcosa di nuovo».

Quello che ha ammesso è di non aver scritto canzoni da lungo tempo, da quando, cioè, si è messa a lavorare su questo live e, quando Everitt le ha chiesto se questo lavoro rappresentasse un qualcosa che mette un ‘punto’ alla sua carriera, l’artista inglese ha risposto «No, non penso. Penso piuttosto che sia una grande virgola».

Hits: 8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.