Pubblicato il Lascia un commento

Mark Eitzel – Hey Mr Ferryman

Il decimo album da solista di Mark Eitzel arriva dopo tre anni di silenzio e si intitola ‘Hey Mr Ferryman’. Siamo di fronte al primo album di studio interamente registrato a Londra e, più precisamente, ai 355 Studios, con la collaborazione di Bernard Butler, vincitore del Mercury Prize ed ex Suede, che ha prodotto e registrato album con molti artisti, tra cui Tricky, Ben Watt e altri. Oltre alla produzione, Butler si è occupato di suonare le chitarre elettriche, il basso e le tastiere in varie parti dell’album
‘Hey Mr Ferryman’ presenta delle melodie vivide, che da sempre sono associate alla precedente formazione di Eitzel, la band American Music Club che resta una delle preferite della musica di culto, mentre la chitarra di Butler fa perfettamente da contrappunto alla voce di Eitzel, particolarmente espressiva.
L’artista, parlando del disco, ha detto che queste canzoni sono sulla celebrazione della musica e dei musicisti, ma anche sulla misoginia e sulla lunga ombra che la storia getta sul presente, ma ci si trovano anche gli oceani, il sangue, il cuore, i pionieri gay, i carpentieri e come la morte ti aspetta anche nel posto più felice del mondo: Las Vegas.

TRACKLIST

  1. The Last Ten Years
  2. An Answer
  3. The Road
  4. Nothing and Everything
  5. An Angel’s Wing Brushed the Penny Slots
  6. In My Role as Professional Singer and Ham
  7. Mr Humphries
  8. La Llorona
  9. Just Because
  10. Let Me Go
  11. Sleep From My Eyes
  12. The Singer (For Jason Molina)
  13. An Answer – Battersea Session – Mixed by Danton Supple

Hits: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.