Pubblicato il Lascia un commento

Elbow – Little Finctions

‘Little Finctions’ è il settimo disco in studio della band inglese Elbow ed è stato registrato in Scozia, nonché a Manchester, dove gli Elbow nascono. Importanti sono le collaborazioni che impreziosiscono questo atteso album: innanzi tutto quella con la Hallé Orchestra, il coro della Hallé Ancoats Community, della London Contemporary Voices e del batterista Alex Reeves, mentre la produzione, così come per gli altri lavori di Elbow, è stata affidata a Craig Potter.
Pubblicato su etichetta Polydor Records, ‘Little Finctions’ è un album al quale tutti e quattro i componenti della band hanno lavorato insieme, prima in una casa in Scozia, poi a Prestwitch e infine ai Blueprint studios di Salford.
Per gli stessi membri degli Elbow, si tratta di un disco ‘positivo’, caratterizzato da sessioni di studio ‘felici’, così come dimostra anche la prima canzone estratta da questo lavoro e individuata per fare da traino e lanciare il disco, ‘Magnificent (She Says)’.
E’ un album importante nella storia di questa band, poiché segna un momento di svolta. Dopo l’abbandono del batterista Richard Jupp, infatti, poteva accadere di tutto, anche qualche soluzione negativa, ma così non è stato, tanto che ne è venuto fuori un disco completo e maturo, che segna un nuovo capitolo nella storia degli Elbow, che si mostrano ancora una volta molto affiatati e musicalmente interessanti.

TRACKLIST

  1. Magnificent (She Says)
  2. Gentle Storm
  3. Trust the Sun
  4. All Disco
  5. Head for Supplies
  6. Firebrand & Angel
  7. K2
  8. Montparnasse
  9. Little Fictions
  10. Kindling

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.