Pubblicato il Lascia un commento

‘Magister Dixit’: Eduardo Vitolo accompagna i lettori alla scoperta della leggenda esoterica di Jacula e Antonius Rex

C’è un regno in cui si fondono fatalmente e orribilmente musica e medianità, esoterismo e sperimentazione, visioni e segreti, praeternaturale e soprannaturale.

Quel regno ha la forma di un castello gotico, edificato sulla montagna, il cui sentiero impervio e nebbioso può essere percorso solo da spiriti eletti: uno di questi è Antonio Bartoccetti.

Compositore, filosofo, psichiatra, spiritista, chitarrista… Bartoccetti è l’artista faustiano per antonomasia che, nel corso di una o più esistenze, ha gettato le basi di tutti gli umori più oscuri e misteriosi che il Rock abbia mai vomitato dall’alba dei tempi.

Magister Dixit, la leggenda esoterica di Jacula e Antonius Rex, è la prima biografia ufficiale del Maestro del progressive più estremo e innovativo. Un viaggio che si snoda tra album sperimentali e inimitabili, scomparse inspiegabili, riti innominabili e predizioni avveratesi dal mondo spiritico fino ad arrivare alla profezia terrificante sull’imminente fine del mondo.

Eduardo Vitolo è giornalista freelance, autore e speaker radiofonico. Sinora ha pubblicato i saggi Horror Rock, la musica delle tenebre (Arcana Edizioni, 2010), Sub Terra, Rock estremo e cultura underground in Italia 1977 – 1998 (Tsunami Edizioni, 2012), Black Sabbath Neon Knights. Testi commentati <(Arcana Edizioni, 2012). È attuale collaboratore delle riviste Classix, Classix Metal e Splatter nonché ideatore e conduttore della storica trasmissione radiofonica Moshpit dall’apprezzata vocazione nazionale e internazionale.

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.