Pubblicato il Lascia un commento

Danilo Deninotti e Luca Lenci danno parole e immagini alle origini dei Pink Floyd

E’ il 1968: i Pink Floyd sono una delle band più calde del pianeta e il loro chitarrista, frontman e principale compositore, Syd Barrett, è considerato uno dei migliori musicisti della sua generazione. Ma Syd sta uscendo di testa.
Droga, stress e l’incapacità di vedere la propria arte come prodotto lo stanno portando sul baratro. Per sopravvivere, la band e Syd dovranno separare i loro cammini, in una distanza all’apparenza irriducibile che darà vita a uno dei più grandi album della storia del rock.
Una nuova, intensa, biografia musicale dallo sceneggiatore di “Cobain – Quando ero un alieno”, Danilo Deninotti, magnificamente illustrata da Luca Lenci.

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.