Pubblicato il Lascia un commento

Il meglio dell’elettronica italiana in un disco: esce ‘Hyper Flux’ di Herva

‘Hyper Flux’ è il secondo album del producer italiano Hervè Atsè Corti, in arte Herva, sull’etichetta inglese di Mike Paradinas, Planet Mu – in Italia distribuito da Goodfellas – e arriva a poco più di un anno di distanza dall’esordio ‘Kila’.

Il nuovo Herva si muove su un’imprevedibile mix tra ritmi slabbrati ed effetti ottenuti dalla sintesi analogica tra jazz, noise, ambient, beat house e techno old school. ‘Herva’ oggi rappresenta come pochi il suono delle storiche produzioni di casa Planet Mu e Warp degli anni ’90.

‘Hyper Flux’ è il lavoro più curato della carriera di Herva, un ritorno al suo passato di batterista e il primo lavoro su cui l’artista ha messo alla prova se stesso suonando realmente anche le parti di basso.

Herva rappresenta al meglio la nuova scena elettronica italiana, uno dei nomi da esportazione del nostro paese che sta mietendo successi all’estero e incantato un nume tutelare dell’IDM contemporanea come Mike Paradinas.

TRACKLIST

  1. Esotic Energy
  2. Jitter
  3. Nasty MF
  4. Rule The Sun
  5. Multicone
  6. Lly Spirals
  7. Solar Xub
  8. Meta Wave
  9. Cops Twerk
  10. Peach
  11. Dedicated (ft. Mar G)
  12. Zykmed

Info Herva:
http://planet.mu/artists/herva/
https://www.facebook.com/hervamusic/
https://twitter.com/hervamusic

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.