Pubblicato il Lascia un commento

John Mayer – The Search for Everything

‘The Search for Everything’ è il settimo album in studio del cantautore americano John Mayer, anticipato dall’ep ‘The Search for Everything: Wave One’, uscito a gennaio e ‘The Search for Everything: Wave Two’, uscito a febbraio.

John Mayer, sofisticato cantautore e ottimo chitarista americano, è finalmente tornato: venerdì 14 aprile è uscito in digitale il suo nuovo e settimo album “The Search For Everything”, che verrà pubblicato venerdì 21 aprile in versione fisica, su CD e doppio LP.

Il disco è stato registrato ai Capitol Studios di Hollywood, è stato prodotto da Steve Jordan e vede la partecipazione di Pino Palladino al basso. Unica ospite del disco la cantautrice americana Sheryl Crow, nella canzone “In The Blood”.

Mayer ha sempre percorso vari stili con una capacità straordinaria: dal rock al blues, dall’hip hop al jazz fino al country. In passato si è esibito e ha inciso dischi con molti artisti da Eric Clapton a BB King, Buddy Guy, Herbie Hancock, Jay Z, Alicia Keys, Kanye West, Pino Palladino e Steve Jordan.

Con i precedenti lavori da studio “Room For Squares”, “Heavier Things”, “Continuum”, “Where The Light Is”, “Battle Studies”, “Born And Raised”, “Paradise Valley” e i 3 album live, John Mayer si aggiudicato ben 7 Grammy Awards e venduto oltre 20 milioni di copie in tutto il mondo. Nel 2007 la prestigiosa rivista Time lo ha inserito nella lista dei 100 pensatori, leader, artisti ed entertainer contemporanei più autorevoli.

In molti, in Italia, hanno avuto modo di conoscerlo da vicino e di restare incantati dal suo carisma sul palco del Circo Massimo dove ha regalato un’intensa performance solista, prima dello show dei Rolling Stones del giugno 2014.

Gli appassionati dei classici del rock psichedelico l’avranno scoperto di recente, da quando, nel 2015, Bob Weir dei Grateful Dead l’ha scelto come chitarrista nei suoi Dead & Company, superband formata insieme ad altri due storici compagni di band, Mickey Hart e Bill Kreuzmann.

I più attenti, invece, saranno rimasti ipnotizzati dalla sua inimitabile chitarra al fianco di Ed Sheeran alla cinquantasettesima edizione dei Grammy nel 2015.

TRACKLIST

  1. Still Feel Like Your Man
  2. Emoji of a Wave
  3. Helpless
  4. Love On The Weekend
  5. In The Blood
  6. Changing
  7. Theme from “The Search for Everything”
  8. Moving On and Getting Over
  9. Never On The Day You Leave
  10. Rosie
  11. Roll It On Home
  12. You’re Gonna Live Forever In Me
  13. Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.