Pubblicato il Lascia un commento

Nad Sylvan – The Bride Said No

Nad Sylvan, il cantante di Steve Hackett e Agents Of Mercy, ha appena pubblicato il suo nuovo album solista ‘The Bride Said No’, per la Inside Out Music.
L’album è disponibile in digipak CD, 2LP + CD e vede la partecipazione di numerosi artisti quali Roine Stolt, Steve Hackett, Guthrie Govan, Tony Levin, Jonas Reingold, Nick D’Virgilio, Doane Perry e molti altri.
Parlando del suo nuovo lavoro, Sylvan ha affermato: «L’anno scorso sono stato fortunato a trovare delle pause dal tour con Steve Hackett per scrivere e registrare le nuove canzoni in soli sei mesi. Questo disco mi è venuto in modo naturale e questo lo rende forse più coerente rispetto ai precedenti. Sono stato aiutato da grandissimi artisti che hanno davvero messo l’anima in tutto quello che hanno suonato e cantato. Spero che vi piaccia quanto è piaciuto a me farlo».
Le otto tracce che compongono questo nuovo disco di Sylvan rappresentano altrettanti piccoli gioielli progressive. Il limite del disco è di suonare ‘datato’, nel senso che non si tratta di un progressive calato nel Terzo Millennio – alla Steven Wilson, per intenderci – ma della riproposizione degli stilemi Anni Settanta. La grandezza di questo lavoro è che propone un progressive senza tempo né età che si ascolta sempre con piacere.

TRACKLIST

  1. Bridesmaids
  2. The Quartermaster
  3. When The Music Dies
  4. The White Crown
  5. What Have You Done
  6. Crime Of Passion
  7. A French Kiss In An Italian Café
  8. The Bride Said No

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.