Pubblicato il Lascia un commento

Benjamin Booker – The Witness

‘The Witness’ è il nuovo album del cantautore e chitarrista Benjamin Booker, che rompe così un silenzio discografico durato tre anni, dall’uscita cioè del suo disco d’esordio che portava il suo nome.
‘The Witness’ è stato registrato tra l’Isokon Studio di Woodstock e il Red Delicious di New York e vede, ancora una volta, al centro della composizione di questo cantautore i ritmi blues e soul. Resta però intatta quella tensione da garage-punk che aveva caratterizzato l’album di debutto di Booker.
Anticipato dalla title-track ‘The Witness’ – che tra l’altro vede la partecipazione di Mavis Staples – questo disco è decisamente più ambizioso del precedente e vede l’artista scavare in profondità nella sua passione per il soul eccentrico, senza però mai allontanarsi troppo dall’intensità garage-punk.
‘The Witness’ è composto da dieci brani inediti, tutti scritti dallo stesso Booker e prodotti da Sam Cohen, mentre al mixaggio c’è Shawn Everett (Alabama Shakes).

TRACKLIST

  1. Right On You
  2. Motivation
  3. Witness [Explicit]
  4. The Slow Drag Under
  5. Truth Is Heavy
  6. Believe
  7. Overtime
  8. Off The Ground
  9. Carry
  10. All Was Well
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.