Pubblicato il Lascia un commento

Colter Wall – Colter Wall

Ha 21 anni, è di origine canadese, ma il suo suono, la sua voce e le sue canzoni davvero non rispecchiano l’età di questo giovane autore. Si chiama Colter Wall e il suo primo album intero porta il suo nome, dopo il successo dell’ep ‘Imaginary Appalachia’ che ha portato al successo questo artista, tanto da portarlo ad aprire i concerti di Lucinda Williams nel 2015.
Le canzoni – undici tracce – si muovono tutte nell’ambito del country e del folk, ma a fare la differenza è la voce di Colter Wall, dai toni baritonali che danno un impulso in più a questo album, facendo pensare che sarà qualcosa di diverso dalle solite stelle di breve o brevissimo successo che il folk di ultima generazione ci ha abituati a vedere.
Prodotto da Dave Cobb, è stato registrato negli Rca Studio A a Nashville: Cobb tra l’altro accompagna l’artista canadese anche alla chitarra acustica.
Gli altri musicisti che sono coinvolti in questo disco sono Chris Powell alla batteria, Mike Webb al piano e Robby Turner.
I temi che Colter Wall affronta in questo album, per stessa ammissione dell’autore, sono per lo più autobiografiche e raccontano la vita del giovane cantautore.

TRACKLIST

  1. Thirteen Silver Dollars
  2. Codeine Dream
  3. Me And Big Dave
  4. Motorcycle
  5. Kate McCannon
  6. W.B.’s Talkin
  7. Snake Mountain Blues
  8. You Look To Yours
  9. Transcendent Ramblin’ Railroad Blues
  10. Fraulein
  11. Bald Butte

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.