Pubblicato il Lascia un commento

Il duo Japanese Breakfast pubblica il 14 luglio il nuovo lavoro ‘Soft Sounds From Another Planet’

Nei giorni scorsi, i Japanese Breakfast hanno condiviso il brano ‘Boyish’, estratto dal nuovo album ‘Soft Sounds From Another Planet’ che di fatto anticipa l’atteso nuovo lavoro, che uscirà il prossimo 14 luglio.
Michelle Zauner e Craig Hendrix, cantante e chitarrista/produttore dei Japanese Breakfast,
hanno scritto ‘Boyish’ ispirandosi alle grandiosi ballate dell’immortale Roy Orbison.
Parlando del brano, Michelle ha dichiarato: «Volevamo che il coro avesse grandi arrangiamenti, armonie vocali e linee di synth perfette per creare un effetto melanconico che rispecchiasse il testo del brano.‘Boyish’ parla di gelosia e incompetenza sessuale. Parla di sentirsi brutti».
‘Boyish’ è il secondo estratto dal nuovo album dei Japanese Breakfast, in precedenza la band aveva pubblicato il fantascientifico video per il brano ‘Machinist’.

TRACKLIST

  1. Diving Woman
  2. Road Head
  3. Machinist
  4. Planetary Ambience
  5. Soft Sounds From Another Planet
  6. Boyish
  7. 12 Steps
  8. Jimmy Fallon Big
  9. Body Is A Blade
  10. Till Death
  11. This House
  12. Here Come The Tubular Bells

JAPANESE BREAKFAST info:
http://www.deadoceans.com/artist.php?name=japanesebreakfast
https://michellezauner.bandcamp.com/
https://www.facebook.com/japanesebreakfast/

 

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *