Pubblicato il Lascia un commento

‘Il giardiniere 2017’, il video di Niccolò Fabi che anticipa ‘Diventi-Inventi 1997-2017’ [video inside]

Mancano 15 giorni all’inizio dei festeggiamenti per i 20 anni di carriera di Niccolò Fabi con “Diventi Inventi 1997 – 2017”, il progetto-racconto con il quale il cantautore romano presenterà al pubblico il suo percorso artistico e musicale, che culminerà il 26 novembre al PalaLottomatica di Roma con un concerto unico e speciale.
“Diventi Inventi 1997 – 2017” non è solo un tour, ma è anche una raccolta musicale che racchiude 20 anni di canzoni.
Un anello di congiunzione tra passato e presente, ricco di grandissime sorprese, che muove i suoi primi passi partendo proprio dal principio: infatti, è online il video de “Il Giardiniere 2017”, brano che anticipa l’uscita della raccolta disponibile in tutti i negozi di dischi dal 13 ottobre. Il brano sarà su tutte le piattaforme streaming da giovedì 15 giugno.
La rilettura de “Il Giardiniere”, singolo pubblicato da Niccolò Fabi nel 1997 ed estratto dal suo omonimo primo disco, è solo il primo capitolo di un processo musicale molto importante che ha spinto il cantautore romano a riproporre alcuni suoi successi del passato con la voce e il sound che attualmente lo rappresentano.
«Così per la raccolta dei vent’anni di musica pubblicata mi sono rimesso a suonare un po’ di canzoni vecchie – dichiara Niccolò Fabi – Non necessariamente le più belle. Non necessariamente quelle che sono piaciute di più. Forse solo quelle che in questo momento avrei suonato con più gusto in salotto per i miei amici. Il rapporto con le proprie canzoni è un rapporto complesso. Così come quello con i momenti o gli eventi che le hanno generate. Sono davvero fortunato a potere ancora scegliere di pubblicarle. Venti anni dopo nonostante tutto, grazie a tutto. Il Giardiniere è stata scritta in qualche pomeriggio intorno al 1994. Il Giardiniere è anche il titolo del mio primo disco. Quasi inevitabile partire da qui».

Il Giardiniere (Official Video) by Niccolò Fabi on VEVO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.