Pubblicato il Lascia un commento

Lorde – Melodrama

‘Melodrama’ è il secondo album in studio della cantante neozelandese Lorde, pubblicato dalla casa discografica Republic Records.
La scrittura di questo lavoro è iniziata ai primi di dicembre del 2013 e ha continuato tra false partenze e periodi di inattività, finché Lorde non lo ha ripreso in mano e gli ha dato forma dopo la rottura con il suo compagno nel 2015, quando ha interrotto una relazione che durava da moltissimo tempo.
‘Melodrama’ è una sorta di concept album che esplora il tema della solitudine nella cornice di un party in una casa di una single, dove gli eventi e gli stati d’animo si amplificano. Lorde ha scritto e prodotto questo album assieme a Jack Antonoff, con una produzione aggiuntiva e i contributi di Frank Dukes, Malay, Andrew Wyatt, Joel Little e i Flume.
Lorde, comunque, ha tenuto a specificare che non si tratta di un album nato sull’onda della separazione dal compagno, bensì è un album sull’essere soli: «Il buono e il cattivo dell’essere soli – ha dichiarato – attraverso temi quali il cuore spezzato e la solitudine».
Lorde ha composto i brani di ‘Melodrama’ è stato scritto in Nuova Zelanda: la maggior parte dell’album è stato scritto al piano e prende ispirazione dall’album del 1986 di Paul Simon ‘Graceland’, da Don Henley, Tom Petty, Phil Collins e Joni Mitchell, come lei stessa ha ammesso.

TRACKLIST

  1. Green Light
  2. Sober
  3. Homemade Dynamite
  4. The Louvre
  5. Liability
  6. Hard Feelings/Loveless
  7. Sober II (Melodrama)
  8. Writer in the Dark
  9. Supercut
  10. Liability (Reprise)
  11. Perfect Places
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.