Pubblicato il Lascia un commento

Ani DiFranco – Binary

 

Con il suo dodicesimo album in studio, ‘Binary’, Ani DiFranco torna a quel territorio musicale che l’ha portata all’attenzione del mondo più di 25 anni fa. In un momento di confusione e caos globale, Ani DiFranco non si tira indietro e porta all’attenzione il suo punto di vista, senza risparmiare calci a coloro che lo meritano.
La spina dorsale del suono di ‘Binary’ è sicuramente il bassista Todd Sickafoose, da lungo tempo collaboratore della DiFranco, assieme al batterista Terence Higgins.
Al trio si sono aggiunti degli ospiti prestigiosi come la violinista Jenny Scheinman, il mago delle tastiere Ivan Neville, Justin Vernon dei Bon Iver e la bassista di David Bowie, Gail Ann Dorsey.
Per il missaggio, Ani DiFranco si è rivolta non a una persona a casop, ma a Tchad Blake (The Black Keys e Pearl Jam) e il risultato non può che essere un forte imprint sonico che porta le sue canzoni al di sopra del livello a cui ci aveva abituati.

TRACKLIST
1. Binary
2. Pacifist’s Lament
3. Zizzing
4. Play God
5. Alrighty
6. Telepathic
7. Even More
8. Spider
9. Sasquatch
10. Terrifying Sight
11. Deferred Gratification

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *