Pubblicato il Lascia un commento

Stu Larsen – Resolute

Secondo lavoro per il folksinger australiano Stu Larsen, che torna a tre anni di distanza dal suo album di debutto con ‘Resolute’.
L’album contiene dieci tracce incentrate sulla ricerca, sul viaggio e sulla speranza. Tutti e tre i temi affrontati hanno pari dignità nelle canzoni di questo lavoro di Larsen.
Con ‘Vagabond’ del 2014, Stu Larsen si è fatto conoscere come uno dei più interessanti e sensibili folksinger della scena internazionale. Il secondo disco doveva confermare quello che il primo aveva promesso. Una sfida che non sempre gli autori riescono a vincere, ma Larson ha completamente centrato il bersaglio.
Anche in ‘Resolute’, infatti, Larsen dimostra come possa essere attuale il suono folk e quanto si possa raccontare in una canzone. Di se stessi, delle proprie convinzioni e della propria vita.
Musicalmente parlando non presenta niente di innovativo o sperimentale, ma sicuramente risulta molto interessante il suo approccio. Non siamo certamente a livelli di un Bon Iver (leggi recensione di ’22, a Million’) e del suo viaggio di sperimentazione. Si rispettano in modo molto più stretto i canoni del genere, ma questo può non essere un limite, bensì un arricchimento di un panorama che si fa sempre più ricco. A caratterizzare sempre più questo autore è il peculiare utilizzo che fa della sua voce, che diventa sempre più ‘strumento’, con colori che danno un valore aggiunto alle canzoni del disco.

TRACKLIST

Aeroplane
What’s A Boy To Do?
Chicago Song
I Will Be Happy And Hopefully You Will Be Too
Going Back To Bowenville
What If
Far From Me
By The River
The Straight Line
Till The Sun Comes Back

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *