Pubblicato il Lascia un commento

‘Sterilize’ segna il ritorno degli Unsane dopo cinque anni di silenzio

Gli Unsane, leggendaria band newyorkese, oltre a confermare la propria collaborazione con l’etichetta Southern Lord, ha annunciato anche la pubblicazione del suo ottavo album in studio, intitolato ‘Sterilize’ che uscirà il 29 settembre.
L’album di fatto mette fine a un silenzio durato cinque anni, dal 2012, quando pubblicarono ‘Wreck’.

Gli Unsane con ‘Sterilize’ tornano con un disco che richiama gli elementi d’esordio di questa band, che si basa sul suono assolutamente singolare del chitarrista e cantante Chris Spencer, del bassista e cantante Dave Curran e del batterista Vinnie Signorelli. In ‘Sterilize’, il suono del gruppo appare ancora più denso del passato.

Dal 1988, gli Unsane hanno dato vita a dei ritmi caustici: come trio hanno messo l’accento sulla sessione ritmica, con voci distorte e suoni d’acciaio. Le influenze punk, metal, noise e hardcore della band sono qua messi in evidenza, ma non mancano riferimenti industrial che rimandano ai The Swans o agli Einsturzende Neubauten o ai Sonic Youth.

‘Sterilize’ è stato prodotto, oltre dagli Unsane e registrato da Dave Curran agli Studi Gatos Trail nella Yucca Valley in California, mentre al mixaggio si è cimentato Andrew Schneider all’Acre di New York.

TRACKLIST

  1. Factory
  2. The Grind
  3. Aberration
  4. No Reprieve
  5. Lung
  6. Inclusion
  7. Distance
  8. A Slow Reaction
  9. We’re Fucked
  10. Avail

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.