Pubblicato il Lascia un commento

David Gilmour – Live at Pompeii

Nel mese di luglio dello scorso anno, il 7 e 8, David Gilmour si è esibito in due spettacolari live nel leggendario anfiteatro di Pompei, alle pendici del Vesuvio, 45 anni dopo che vi aveva suonato per quello che sarebbe diventato un classico dei Pink Floyd, ‘Live at Pompeii’, diretto da Adrian Maben.
I concerti sono stati le primissime rock performance di fronte a un pubblico in un antico anfiteatro romano, che venne costriuto nel 90 a.C. e fu ricoperto dalle ceneri del Vesuvio nel 79. David Gilmour è il solo musicista ad aver suonato di fronte a un pubblico in questa arena di gladiatori di circa 2mila anni fa.
Parlando dei concerti a Pompei, Gilmour ha detto: «Si tratta di un posto magico e tornare in quei luoghi e vedere il palco e l’arena è qualcosa che ti sovrasta. E’ un luogo di fantasmi».
La performance live è stata filmata dal regista Gavin Elder in 4k e include pezzi da ambedue gli show. Il concerto è un’esperienza spettacolare sia dal punto di vista visivo che audio, presentando lo schermo circolare, laser, performance pirotecniche e stellari, anche grazie alla presenza di artisti veramente di primissimo rilievo che fanno da spalla a Gilmour.

TRACKLIST

  1. 5 A.M.
  2. Rattle That Lock
  3. Faces of Stone
  4. What Do You Want From Me
  5. The Blue
  6. The Great Gig in the Sky
  7. A Boat Lies Waiting –
  8. . Wish You Were Here
  9. Money
  10. In Any Tongue
  11. High Hopes
  12. One of These Days
  13. Shine On You Crazy Diamond (Pts. 1-5)
  14. Fat Old Sun
  15. Coming Back to Life
  16. On an Island
  17. Today
  18. Sorrow
  19. Run Like Hell
  20. Time / Breathe (In The Air) (reprise)
  21. Comfortably Numb
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *