Pubblicato il Lascia un commento

Tradito dal cuore, ci lascia Tom Petty

Tom Petty ci ha lasciati. Lui che era alla guida degli Heartbreaker, è stato tradito proprio dal suo cuore. Se n’è andato a 66 anni, questa notte, dopo che l’attacco di cuore lo aveva colpito domenica scorsa.
Ad annunciarlo è stata Carla Sacks, portavoce dell’Ucla Medical Center di Los Angeles.
Già ieri sera si parlava della sua morte: la notizia veniva rilanciata da siti come Tmz e dalla Cbs, ma non ci era alcuna conferma ufficiale.
La decisione di staccare la spina ai macchinari che lo avevano fino a quel momento tenuto in vita però era stata presa, considerando l’assenza di attività cerebrale.
E, così, a meno di una settimana dalla sua ultima performance sul palco di Los Angeles, il cuore di Tom Petty si è fermato.
L’artista americano, frontman degli Heartbreakers, è stato trovato domenica privo di conoscenza nella sua casa di Malibù e, immediatamente, era stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Santa Monica. Tutti i tentativi di salvarlo, però, non sono serviti.
Sul suo sito, una pagina a lutto, sulla quale i fans di tutto il mondo lasciano il loro ricordo del grande artista.

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.