Pubblicato il Lascia un commento

AA.VV. – An American Troubadour: The Songs Of Steve Forbert

Steve Forbert è un vero American Troubadour. Per oltre 35 anni ha attraversato il Paese in
lungo e in largo esibendosi un po’ ovunque. Con l’incredibile album di debutto del 1978 dal
titolo “Alive On Arrival”, Steve arriva al grande pubblico e riscontra un grandissimo successo che lo fa ascendere immediatamente tra i grandi del genere.

Il trascorrere del tempo però non ha intaccato la sua natura da sempre fedele al suo stile. Con le sue parole e la sua musica ha costantemente e poeticamente documentato la propria vita.

Qualcuno pensa che Steve sia troppo giovane per avere un album tributo quindi questo album non si erge a vero e proprio tributo ma a riconoscimento dell’inconfondibile spirito da troubadour che anima la vita del grande artista.

TRACKLIST

  1. Thinkin’ – Kelly Fitzgerald
  2. I Blinked Once (feat. Bekka Bramlett) – John Oates
  3. Goin’ Down To Laurel – Elliott Peck
  4. Steve Forbert’s Midsummer Night’s Toast – David Luning
  5. Romeo’s Tune – Nicki Bluhm & The Gramblers
  6. What Kinda Guy? – Jim Lauderdale
  7. It Isn’t Gonna Be That Way – Robert Earl Keen
  8. Grand Central Station, March 18, 1977 – James Maddock
  9. Cellophane City – Amy McCarley
  10. You Cannot Win (If You Do Not Play) – John Popper
  11. . Running On Love – Megan Palmer
  12. The Sweet Love That You Give (Sure Goes A Long, Long Way) – Jesse Bardwell
  13. I’m In Love With You – Wes Langlois
  14. If You’re Waiting On Me – Jackie Greene
  15. January 23-30, 1978 – Eric Lindell
  16. Autumn This Year – Gwyneth Moreland
  17. It Sure Was Better Back Then -Todd Snider
  18. When The Sun Shines – Bill Lloyd
  19. Tonight I Feel So Far Away From Home – Jason Crosby
  20. Rock While I Can Rock – HUGElarge
  21. Search Your Heart – Tim Bluhm
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *