Pubblicato il Lascia un commento

Robert Plant – Carry Fire

Il nuovo album di Robert Plant, “Carry Fire”, pubblicato dalla Nonesuch/Warner Bros. Records si intitola ‘Carry Fire’ ed è il suo undicesimo album solista e il primo dall’acclamato ‘Lullaby and…The Ceaseless Roar’ del 2014 [leggi la recensione dello Sky Stone & Songs].
Prodotto da Plant tra Inghilterra e Galles, resistrato agli studi Top Cat a Box, nello Wiltshire con ulteriori registrazioni agli studi Real World e Rockfield studios. Come i ‘Lullaby…’, Plant è accompagnato da The Sensational Space Shifters: Justin Adams alla chitarra elettrica e acustica, oud, E-bow quartet, percussioni, rullante, tamburello; John Baggott alle tastiere, moog, loops, percussioni, batteria, arrangiamenti di fiati, t’bal, rullante, slide guitar, piano, piano elettrico, bendir; Billy Fuller al basso, tastiere, e drum programming; Dave Smith al bendir, tamburello, djembe, percussioni; e Liam “Skin” Tyson alla chitarra dobro, chitarra acustica, pedal steel e acustica 12-corde.
A Plant e agli Space Shifters si uniscono alcuni ospiti importanti: Chrissie Hynde nel duetto “Bluebirds Over The Mountain” (scritta dalla leggenda del rockabilly Ersel Hickey e già registrata sia da Richie Valens sia dai Beach Boys); il violoncellista albanese Redi Hasa, che ai aggiunge alla band in tre brani come pure il famoso Seth Lakeman alla viola e al violino.
Plant e gli Space Shifters (di cui ora fa parte anche Lakeman) festeggeranno la pubblicazione di Carry Fire con un tour mondiale che partirà da UK e Irlanda a Novembre, per poi toccare tutti gli angoli della Terra. Le date saranno annunciate presto; per aggiornamenti www.robertplant.com.

TRACKLIST

  1. The May Queen
  2. New World…
  3. Season’s Song
  4. Dance With You Tonight
  5. Carving Up The World Again… a wall and not a fence
  6. A Way With Words
  7. Carry Fire
  8. Bones Of Saints
  9. Keep It Hid
  10. Bluebirds Over The Mountain
  11. Heaven Sent
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.