Pubblicato il Lascia un commento

Tornano i The Soft Moon con il nuovo ‘Criminal’, confessione della violenta infanzia di Vasquez

‘Criminal’, nuovo album dei The Soft Moon, è la confessione della violenta infanzia e crescita affrontata da Luis Vasquez quando viveva nel deserto del Mojave. Il nuovo album della band americana, ora di base a Berlino, documenta la guerra interiore di Luis Vasquez, leader dei The Soft Moon’, che combatte con la sua sanità mentale, con l’insicurezza e il rischio di trasformarsi in una persona che potrebbe disprezzare. Questo è il disco più personale e riflessivo della carriera di Luis Vasquez e segna un importante capitolo nell’esplorazione artistica ed emozionale del sound della band.

 

‘Criminal’ è il quarto album dei The Soft Moon, il primo per Sacred Bones dopo tre dischi per Captured Tracks: l’omonimo esordio del 2010, ‘Zeros’ del 2012 e ‘Deeper’ del 2015.

 

Il nuovo album è stato prodotto da Maurizio Baggio presso La Distilleria di Bassano del Grappa, già al lavoro sul precedente ‘Deeper’. ‘Criminal’ segna un passo importante nella discografia dei Soft Moon sia per la perfetta produzione e stesura dei brani che dal punto di vista lirico, sempre più personale ed evocativo.

 

 

I Soft Moon saranno in Italia per quattro date a febbraio:
. 21 febbraio – Milano, Circolo Magnolia
. 22 febbraio – Roma, Monk
. 23 febbraio – Napoli, Lanificio
. 24 febbraio – Bologna, Covo

TRACKLIST

  1. Burn
  2. Choke
  3. Give Something
  4. Like a Father
  5. The Pain
  6. It Kills
  7. ILL
  8. Young
  9. Born Into This
  10. Criminal

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.