Pubblicato il Lascia un commento

L’omaggio tutto australiano degli A-Side Club per i 50 anni dei Creedence Clearwater Revival

Nel 2018 si celebra il cinquantesimo anniversario della formazione dei Creedence Clearwater Revival ed i primi a rendere omaggio al quartetto americano sono un progetto Australiano formato da membri delle Aussie Indie band Boy & Bear, All Our Exes Live In Texas, Hot Spoke e The Whitlams: insieme hanno reinterpretato una manciata di classici dei Creedence resi in chiave acustica, tradizionale e indie folk.
L’omaggio australiano sarà disponibile a partire da venerdì 12 gennaio.

 

Le parti vocali sono affidate alle due cantanti Katie Wighton (All Our Exes) e Ness Quinn (Hot Spoke), accompagnate da David Symes (basso, Boy & Bear), Jak Housden (chitarra, The Whitlams), Stuart Hunter (tastiere, Passenger) e Evan Mannell (batteria).

Pensate ai Cowboy Junkies che rileggono i Creedence ed il gioco è fatto.

 

Le 13 canzoni dell’album sono state registrate in tre settimane ai Forbes St Studios di Sydney la scorsa estate, prodotte da David Symes e mixate da Wayne Connolly.
Creedence & Australia: un legame strettissimo, i Creedence Clearwater Revival nel 1970 con il loro quinto album ‘Cosmo’s Factory’ restarono per 19 settimane consecutive al primo posto delle Australian Charts, spodestando ‘Bridge Over Troubled Water’ di Simon & Garfunkel. Da allora popolarità della band guidata da
John Fogerty è sempre stata altissima.

 

 

TRACKLIST

  1. Long As I Can See The Light
  2. I Put A Spell On You
  3. Wrote A Song For Everyone
  4. Lodi
  5. Bad Moon Rising
  6. Have You Ever Seen The Rain?
  7. MidnightSpecial
  8. Before You Accuse Me
  9. Run Through the Jungle
  10. Fortunate Son
  11. Who’ll Stop The Rain
  12. Proud Mary
  13. Suzie Q

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.