Pubblicato il Lascia un commento

Il futuro del folk inglese ha un nome: John Smith e il suo album è ‘Hummingbird’

‘Hummingbird’ di John Smith è stato pubblicato Commoner Records, via Thirty Tigers. John è uno degli autori più interessanti del moderno panorama folk, influenzato dall’intramontabile stile degli standard del folk americano e inglese e dagli autori che hanno reso grande questo immortale genere.
John Smith ha la reputazione del grande chitarrista e interprete, con una tecnica chitarristica incredibile e una voce inconfondibile.
Nato nell’Essex ma cresciuto nel Devon, si è fatto le ossa nei bar e nei club di Liverpool, dove la concorrenza è dura e spietata.
John ad oggi ha pubblicato 5 album e vanta oltre 10 milioni di ascolti su Spotify. Ha suonato ovunque nel mondo, dai piccoli club ai grandi festival, registrando sold out in teatri enormi e in piccoli bar.
John Smith è un genuino folksinger, un interprete unico e un autore indiscutibile.
Lo stile si John si è formato all’ombra del miglior folk britannico e americano, imparando a memoria gli standard dell’Anthology of American Folk Music di Harry Smith ed evolvendo verso i lidi della perfezione il suo fingerstyle.
John ha condiviso il palco con importanti autori folk, indie e pop come Iron and Wine, i Tinariwen, Ben Howard, Jackson Browne, Martin Carthy, Jarvis Cocker, Jerry Douglas e Glen Hansard, oltre ad aver fatto parte delle live band di Joan Baez, Lisa Hannigan e Joe Henry.

TRACKLIST

  1. Hummingbird
  2. Lowlands of Holland
  3. Boudica
  4. Hares on the Mountain
  5. Lord Franklin
  6. Master Kilby
  7. The Time Has Come
  8. Willy Moore
  9. Axe Mountain (Revisited)
  10. Unquiet Grave

John Smith Info:

. https://www.johnsmithjohnsmith.com/

. https://www.facebook.com/thejohnsmith

. https://www.instagram.com/thejohnsmith/

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.