Pubblicato il Lascia un commento

Esordio per Brownswood dei Maisha, novità della scena jazz londinese

‘There is a Place’ esordio dei Maisha, ensemble jazz londinese capitanato dal batterista Jake Long, uscirà il 9 novembre per Brownswood Recording, imprint discografico di Gilles Peterson e nuova label distribuita da Goodfellas per il territorio italiano.

Il jazz dei Maisha si ispira alla contaminazione tra sonorizzazioni, world music e r&b che negli ultimi anni ha influenzato hip hop e pop.
Il sound dei Maisha è il risultato di un mix bilanciato tra musicisti provenienti da varie esperienze, influenzato tanto dal jazz moderno e dagli standard classici, quanto da 2-step, house e dub.
I Maisha hanno annunciato la loro collaborazione con Brownswood Recordings con una live session in diretta dal basement della label e il loro esordio è stato registrato in tre giorni a metà del 2018. Le canzoni sono maturate durante i leggendari live set tenuti a Londra e dintorni nel corso degli ultimi due anni. Proprio la loro reputazione live li ha portati prima dell’album d’esordio ad esibirsi per eventi importanti come Boiler Room.
Nel 2016 è uscito il loro primo EP e nel corso degli ultimi due anni sono diventati una delle band più note di Londra grazie alla forza dei live show.

I Maisha possono fregiarsi di alcuni dei più interessanti musicisti che la scena jazz londinese possa offrire al momento, oltre al leader Jake Long della band fanno parte anche la sassofonista Nubya Garcia, la chitarra di Shilrley Teeth, il piano di Amanè Suganami, il basso di Twim Dylan e le percussioni di Tim Doyle e Yahael Camara-Onono.

TRACKLIST

  1. Osiris
  2. Azure
  3. Eaglehurst/The Palace
  4. Kaa
  5. There is Place

Info Maisha:
. https://www.gillespetersonworldwide.com/brownswood-recordings/
. https://www.facebook.com/musicofmaisha/
. https://maisha.bandcamp.com/album/there-is-a-place

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.