Pubblicato il Lascia un commento

Svelate due date del Summer: il 12 doppio concerto con Elbow e New Order. Il 20 unica data italiana di The Good The Bad & The Queen

Doppio annuncio per due serate veramente speciali al Lucca Summer Festival 2019: la D’Alessandro e Galli, infatti, ha annunciato che il 12 luglio sul palco di piazza Napoleone ci sarà una ‘doppia serata’, che vedrà protagonisti dapprima i New Order e subito dopo gli Elbow. Il secondo nome svelato riguarda una delle formazioni in assoluto più interessanti tra le novità di questi ultimi mesi: The Good, The Bad & The Queen – moniker sotto cui si cela il nuovo progetto di Damon Albarn e Paul Simonon – che saranno a Lucca il 20 luglio.

 

La prima serata, quindi, vedrà protagonista la storia della musica Anni Ottanta, con i New Ordber, band nata sulle ceneri dei mai troppo compianti Joy Division, dopo il suicidio del leader Ian Curtis. I New Order hanno avuto il coraggio di rimettersi in gioco, cambiando decisamente strada dalle cupe atmosfere di Curtis, per virare verso ritmi più ‘solari’ e decisamente più ‘Anni Ottanta’. Un cambio di passo che non è stato apprezzato dai fans storici dei Joy Division, ma che decisamente ha garantito ai New Order di arrivare al 2018 continuando a proporre una musica che ha saputo attualizzarsi.

La serata vedrà come protagonisti anche gli Elbow, band britannica tra le più amate dalla critica internazionale e dal pubblico, anche se magari in Italia non gode della popolarità che ha in madre patria. La formazione di Manchester nel 2011 è stato insignito del Mercury Prize, il più importante riconoscimento inglese in materia di musica e arriva in Italia sull’onda del successo di ‘Little Fictions’, uscito lo scorso anno. Nella loro musica, tra le più raffinate nel mondo alternative, sono chiaramente visibili riferimenti a gruppi quali U2 e musicisti come Sting e Peter Gabriel. La loro è una proposta musicale raffinata e curata, ma che sa parlare a tutti, senza mai essere troppo ‘elitaria’.

 

La seconda data svelata è quella che riguarda una delle formazioni recenti più interessanti in assoluto: The Good The Bad & The Queen, nome che cela il progetto di Damon Albarn, assieme a Paul Simonon, Tony Allen e Simon Tong che – alla loro seconda prova discografica – faranno a Lucca il loro unico concerto italiano.

The Good The Bad & The Queen rappresenta una delle novità più ‘fresche’ di questo autunno: ‘Merrie Land’ parla della Brexit. Parla della posizione di Damon Albarn sulla Brexit. Racconta le critiche che Albarn muove a questo provvedimento, al referendum e ai suoi conterranei che non hanno compreso cosa ci fosse realmente in ballo. Lo fa in maniera chiara e lucida, come può fare solo chi ha guardato, analizzato e ha la consapevolezza che bisogna guardare a un quadro di insieme piuttosto che a un dettaglio. Viaggia per la sua Inghilterra, ne esplora gli angoli, trasuda suggestioni e richiami alla tradizione inglese e ne evidenzia le contraddizioni.  Un album da ascoltare. Ascoltare la musica, ma anche le parole, mai così lucide nella scrittura di Albarn. Un grande disco che preannuncia un grande concerto, quello del 20 luglio.

 

LUCCA SUMMER FESTIVAL 2019

28 giugno – TAKE THAT

30 giugno – DE GREGORI & ORCHESTRA

5 luglio – TOTO

7 luglio – ELTON JOHN

9 luglio – MACKLEMORE

10 luglio – TEARS FOR FEARS

12 luglio – NEW ORDER + ELBOW

13 luglio – MARK KNOPFLER

20 luglio – THE GOOD THE BAD & THE QUEEN (unica data italiana)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *