Pubblicato il Lascia un commento

A sorpresa esce l’esordio dei Better Oblivion, duo formato da Phoebe Bridgers & Conor Oberst

Esce a sorpresa per Dead Oceans l’esordio del duo formato da Phoebe Bridgers & Conor Oberst, che sarà disponibile dal 22 febbraio sia su cd che su vinile.

Era già qualche tempo che giravano rumors su questa pubblicazione e le anticipazioni sono state confermate quando è apparso in streaming il loro esordio a nome Better Oblivion Community Center.

hoebe Bridgers e Conor Oberst hanno tenuto i piani segreti mentre registravano l’esordio a Los Angeles, California, tra l’estate e l’inverno del 2018. Tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019 i rumors sono diventati sempre più insistenti e un misterioso numero di telefono apparso sui social ha svegliato l’attenzione dei fan di entrambi gli artisti, che hanno prima iniziato a ricevere via posta enigmatiche brochure ed infine hanno visto apparire a LA una fermata dell’autobus per il Better Oblivion Community Center.

Il disco è stato prodotto dai due musicisti insieme ad Andy LeMaster, collaboratore storico di Conor Oberst e dei Bright Eyes, e masterizzato da John Congleton. Tutti i pezzi sono stati scritti a quattro mani dal duo, tranne ‘Chesapeake’ e ‘Forest Lawn’ realizzati insieme a Christian Lee Hutson, e ‘Dominos’ insieme a Taylor Hollingsworth.

I 10 brani sono stati registrati con auna formazione da favola che comprende Nick Zinner degli Yeah Yeah Yeahs, Carla Azar (Autolux, Jack White), Wylie Gelber e Griffin Goldsmith dei Dawes, Christian Lee Hutson e Anna Butterss.

TRACKLIST

  1. I Didn’t Know What I Was In For
  2. Sleepwalkin’
  3. Dylan Thomas
  4. Service Road
  5. Exception To The Rule
  6. Chesapeake
  7. My City
  8. Forest Lawn
  9. Big Black Heart
  10. 1
  11. Dominoes
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.