Pubblicato il Lascia un commento

Mina regala una special edition di ‘Emozioni’ per S. Valentino

Arriva una nuova edizione limitata su vinile colorato di bianco del triplo lo di Mina, ‘Paradiso (Lucio Battisti Songbook)’: si tratta di una pubblicazione pensata per festeggiare la prossima ricorrenza di San Valentino.

Questo straordinario album di Mina contiene due nuove registrazioni inedite e nuove rimasterizzazione e mixaggi dai master originali. ‘Paradiso – Lucio Battisti Songbook’, quindi, include tutte le sue interpretazioni già edite delle canzoni di Battisti-Mogolo, con il valore aggiunto di due inediti. Si tratta di due canzoni che aprono il primo cd e il primo vinile ‘Vento nel vento’, arrangiata da Rocco Tanica e ‘Il tempo di morire’, arrangiata da Massimiliano Pani.

“Paradiso – Lucio Battisti Songbook”, è racchiuso in una elegante e raffinata confezione, curata come sempre da Mauro Balletti e da Giuseppe Spada e s’intitola così perché: «per un’interprete cantare le canzoni di Lucio è un’esperienza celestiale».

Nel libretto infatti dell’edizione in CD e sulla copertina dell’edizione in vinili è ripresa la lettera che Mina scrisse su “Liberal” il 28 settembre 1998 a Lucio, qualche giorno dopo la sua morte.

Sono parole delicate, affettuose ed emozionanti.

È quasi superfluo precisarlo, ma segnaliamo che tutte le registrazioni incluse in “Paradiso – Battisti Songbook” sono state riversate in digitale dai nastri originali, editate, restaurate, rimasterizzate e rimixate a cura dell’eccellente Celeste Frigo, con la continua, costante e attenta supervisione di Mina, che ha seguito l’intera operazione! Ora tutte le canzoni risplendono nella pulizia, nella dinamica e nella pienezza dei suoni e della voce.

Negli accuratissimi credits interni sono inoltre riportati nel dettaglio le informazioni su ogni canzone. È da notare che l’elenco dei nomi degli arrangiatori dei brani è una sorta di “who’s who”  della categoria, troviamo in ordine alfabetico: Victor Bach, Gianni Ferrio, Detto Mariano, Pino Presti, Gian Piero Reverberi, Gabriel Yared e i già citati Rocco Tanica e Massimiliano Pani. E lo stesso si può dire per i nomi dei musicisti che hanno accompagnato Mina nelle sue interpretazioni: una squadra di strumentisti eccellenti al servizio di una coppia di autori impareggiabile e di una voce incomparabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.