Pubblicato il 1 commento

Zfg: i ‘figli’ dei Toto band di supporto dei genitori a Lucca il 5 luglio

A che serve avere dei genitori famosi se non si segue almeno la loro strada? Questo devono aver pensato i figli d’arte che compongono gli ZFG e, cioè, Trev Lukather (alla chitarra), Sam Porcaro (al basso), a cui si è unito il batterista degli One Direction Josh Devine e il cantante Jules Galli. La band, infatti, aprirà i concerti italiani – guarda caso – dei Toto a Lucca, Marostica e Roma, per quello che è stato definito un «incontro generazionale» che darà al pubblico italiano l’opportunità di conoscere questa band che sembra lanciata per entrare in breve nell’Olimpo della musica.

I Toto tornano in Italia per tre date – il 3 luglio a Marostica; il 4 luglio a Roma e il 5 luglio al Lucca Summer Festival – con il tour che celebra i loro 40 anni di carriera e che sta facendo registrare il sold-out in tutto il mondo.

Pochi gruppi, nella storia della musica, hanno lasciato individualmente o collettivamente un’impronta più vasta nella cultura popolare dei membri dei Toto. Singolarmente, i membri della band, possono essere ascoltati in 5mila album che rappresentano globalmente una vendita totale di mezzo miliardo di album. Tra tutti questi dischi, Naras (National Academy of Recording Arts and Sciences) ha premiato le performance con oltre 200 nomination ai Grammy Awards.

Con oltre quaranta anni passati insieme, e migliaia di collaborazioni con altri artisti (tra cui l’album con il maggior numero di vendite di tutti i tempi: Thriller di Michael Jackson) i Toto rappresentano ancora una delle band di maggior successo di vendita nel mondo sia a livello di tour che di album. Le vendite dei Toto in tutto il mondo hanno superato i 40 milioni di album. Ormai sono da considerarsi come pop culture, e sono una delle poche band degli anni ‘70 che hanno resistito ai cambi di moda e stili con una carriera che gode di una fan base mondiale che attraversa le generazioni.

Non è in discussione che i Toto siano al momento in una fase di grande rinascita in tutto il mondo. Il nuovo Greatest Hits package della band, intitolato “40 Trips Around The Sun” (Legacy Recordings – Sony) ha debuttato nella Top 40 di otto paesi diversi lo scorso Marzo. 

Recentemente le cover dei Weezer delle hits dei Toto “Rosanna” e “Africa” hanno attirato una fortissima attenzione dei media insieme a 20 milioni di streams on line.Ha anche fatto scattare un ritorno di ascoltatori dei brani originali che solo su Spotify hanno totalizzato più di 422 milioni di streams. I TOTO hanno restituito il favore ai Weezer registrando la loro versione di “Hash Pipe”.

Il loro “40 Tripes Around The Sun Tour” li ha portati nelle arene di Europa e Nord America, facendo registrare il sold out in venue prestigiosi come lo Ziggo Dome di Amsterdam, la Royal Albert Hall di Londra o il Ryman Auditorium di Nashville. Si tratta del tour più lungo che la band ha intrapreso in molti anni e che adesso si andrà ad estendere nel 2019 con concerti in tutto il mondo.

Hits: 3

1 pensiero su “Zfg: i ‘figli’ dei Toto band di supporto dei genitori a Lucca il 5 luglio

  1. Toto indubbiamente grandi in ogni loro formazione sempre al cospetto della semplicità che piace alle persone semplici come me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.