Pubblicato il Lascia un commento

Il post-punk dei B Boys irrompe nell’estate con ‘Dudu’

I B Boys tornano con il nuovo album ‘Dudu’, disponibile per Captured Tracks dal 26 luglio.

L’album è stato anticipato dai singoli ‘Pressure Inside’ e ‘I Want’

‘Dudu’ dei B Boys è post-punk all’ennesima potenza, influenzato dalla controcultura degli anni ’80 e dalle band che hanno fatto grande la scena indipendente negli ultimi 40 anni. La band newyorkese composta da Andrew Kerr, Brendon Avalos e Britton Walker trae ispirazione dal caos infernale che li circonda nella loro New York. I B Boys sono un prodotto di New York, rabbioso, veloce e ironico proprio come gli abitanti della loro città.

‘Dudu’ è è il secondo album dei B Boys, seguito del precedente ‘Dada’ e dell’ottimo Ep d’esordio ‘No Worry No Mind’. Il nuopvo album è stato registrato da Gabe Wax (Deerhunter, Ought e Crumb) presso l’Outlier Inn e mixato da Andy Chugg (Pill, Pop. 1280, Bambara). 

I B Boys hanno suonato ovunque in Europa e USA, aprendo per act del livello di Parquet Courts, Merchandise, Shame, Sunflower Bean e Thee Oh Sees. Fortemente influenzato dal sound di The Clash, Wire e Talking Heads, ‘Dudu’ ci regala una band in forma smagliante. Il brano ‘I Want’ vanta il featuring di Veronica Torres dei Pills.

TRACKLIST

  1. Cogitive Dissonance
  2. Pressure Inside
  3. Closer
  4. Automation
  5. Ceremonies of Waste
  6. Instant Pace
  7. No
  8. Another Anthem
  9. I Want
  10. On Repeat
  11. Smoke You
  12. Can’t Stand It
  13. Asleep/Awake
  14. Taste for Trash
  15. Dudu
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *