Pubblicato il Lascia un commento

‘Fingo’ la seconda prova discografica di Antonio Caputo, o meglio, Kaput Blue

“FINGO” – disponibile da oggi su Spotify e su tutti gli store digitali – è il nuovo singolo di Antonio Caputo aka Kaput Blue, soul-singer pugliese che torna così sulle scene a poco più di un anno di distanza dall’ottimo disco d’esordio “FAR”. La produzione è sempre affidata ai sodali Uponcue, ma il brano in realtà rappresenta un netto cambio di rotta rispetto al precedente lavoro con l’utilizzo dell’italiano.

Un brano fresco, estivo, con ritmica dancehall e tipico sound nu-soul che caratterizza le produzioni di Kaput Blue, ma con un testo tagliente in cui l’artista si esprime senza veli e senza filtri: “Fingo” è nata come una semplice necessità, quella di fissare una ovvia debolezza che siamo abituati ad alimentare ossia la voglia di fingere per nascondere qualche aspetto di noi che crediamo debole. “Fingo” apre un nuovo capitolo di Kaput Blue fatto di schiettezza e lingua italiana.

“Ora ho capito che essere imperfetti è molto più bello e curioso che essere impostati, magri ed intonati. E’ un inno dedicato a chi non vuole più raccontare false scuse per non ballare in disco e far ridere gli amici, a chi ammette di non aver un soldo in tasca, a chi nasconde il suo passato, la sua famiglia poco aperta, la sua sessualità; a chiunque abbia voglia di essere, finalmente, un vero “imperfetto”.  (Kaput Blue)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *