Pubblicato il Lascia un commento

“Attimi”: Orli è andato alla ricerca di sé stesso nel suo nuovo singolo

Attimi” è il nuovo singolo di Orli, che arriva a qualche settimana di distanza da “Cosa Vuoi Da Me”, singolo dalle atmosfere da club, il giovane rapper padovano Orli pubblica un brano decisamente più personale. “Attimi” è infatti una confessione sentita, un racconto di vita autobiografico, che riesce a mantenere i riferimenti abbastanza ampi da rendere chiaro a tutti cosa significhi avere vent’anni al giorno d’oggi. Prodotto da Esse, il brano riesce – grazie a sfumature elettroniche incalzanti ma mai invasive – a dar vita ad un sound che evoca alla perfezione la malinconia dei versi di Orli, ma anche la frustrazione, le riflessioni e la voglia di cambiare le cose, tanto nella musica quanto nella vita.

“Attimi” è stato registrato, mixato e masterizzato dalla Protocollo Zero Music Factory. La cover è a cura di Alberto Martini.

«Ogni volta che scrivo qualcosa di nuovo mi sento un po’ rinato, nuovo, ma con Attimi è come se avessi trovato me stesso, senza forzature inutili», ha dichiarato Orli.

Orli è un rapper nato a Padova nel 1996. Dopo aver iniziato a registrare i primi pezzi nel 2009, ha pubblicato, in maniera indipendente, progetti quali “Obbiettivi” (2015) e “Iamnot U.” (2017), che gli hanno permesso di collaborare con artisti e rapper, tra cui Drimer, Giovane Feddini, Dani Faiv, Wairaki e Ric de Large. Negli anni ha collezionato numerose vittorie a battle di freestyle in tutto il Veneto e molti live, tra cui svariate aperture ad artisti di fama nazionale, avendo così la possibilità di crescere artisticamente e di calcare anche grossi palchi come quello dello Sherwood Festival a Padova. Dopo “Popcorn EP” nel 2019, “Cosa Vuoi Da Me” è la prima uscita 2020, a cui fa seguito “Attimi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *