Pubblicato il Lascia un commento

“Vendetta”: la rabbia di Skinny è la protagonista del suo nuovo singolo

Vendetta” è il nuovo singolo di Skinny, disponibili in streaming su Spotify, su tutti i digital store e su Youtube, con video ufficiale.

Proveniente dalla Sicilia, il giovanissimo Skinny ha impiegato poco tempo a far conoscere il proprio nome nella regione, con l’ambizione di arrivare presto al resto d’Italia. Ha esordito ufficialmente nel 2019, e in pochi mesi i suoi singoli hanno già accumulato milioni di views, mentre il suo canale Youtube conta più di 25.000 iscritti. Numeri impressionanti per un emergente, che ha costruito il proprio percorso su sonorità contemporanee, liriche sincere e genuine, e una rabbia agonistica che non accenna a scemare.

Proprio la rabbia è protagonista di “Vendetta”, il suo nuovo singolo. Prodotto da Fresh Johnny, che ha dato vita ad un tappeto sonoro freddo e ipnotico, nel brano Skinny si sfoga, raccontando delle difficoltà di tutti i giorni, quelle che lo circondano. Parla di un sistema che spesso rende la criminalità l’unica opzione disponibile; per lui la musica rappresenta la via d’uscita da quel sistema, che però – nel bene e nel male – lo ha reso la persona che è, e che si riflette nella sua musica.

“Vendetta” è stata mixata e masterizzata da Fresh Johnny. La cover è a cura di Skinny, che ha anche scritto la sceneggiatura del video, affidato a Marco Foti.

Skinny, all’anagrafe Noà Magro, è un giovanissimo rapper catanese, che in pochissimo tempo si è fatto largo tra gli emergenti più in vista del panorama musicale. Si avvicina alla cultura hip hip all’età di 12 anni, grazie al writing e al freestyle. L’amore per il rap si sviluppa negli anni, ma solo nel 2019 incide i suoi primi pezzi, l’anno della svolta con una decisione importante: abbandonare gli studi per inseguire il proprio sogno. Dopo mesi di registrazioni e provini, nell’agosto dello stesso anno esce il suo primo brano, “Pregiudicati”, che raggiunge i 2 milioni di views su YouTube, dove il rapper totalizza migliaia di iscritti. Altro pezzo che ha superato il milione è “Criminale”, con 1,2 milioni di visualizzazioni. L’artista racconta la vita che lo circonda, il quartiere che lo ha visto crescere e le esperienze delle persone che lo circondano che ne hanno caratterizzato la crudità di ciò che scrive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *