Pubblicato il Lascia un commento

Dopo quattro anni, il grande ritorno dei Kings of Leon, ‘When You See Yourself’, ottavo album della band

È uscito in cd, vinile e digitale “When You See Yourself” (RCA Records / Sony Music), il nuovo atteso album della rock band Kings of Leon. Si tratta dell’ottavo album della band multi-platino e vincitrice di Grammy Awards che è stato anticipato dalla pubblicazione del brano “100,000” e dal singolo attualmente in rotazione radiofonica “The Bandit”, che rispecchia l’atmosfera sonora e visiva del disco, mentre l’uscita è stata accompagnata dalla pubblicazione del video di ‘Stormy Wheather’.

“When you See Yourself”, registrato nei famosi Blackbird Studios di Nashville e prodotto dal vincitore di Grammy Markus Dravs (Arcade Fire, Coldplay, Florence + the Machine), rappresenta la perfetta evoluzione targata 2021 del sound della band.  L’album arriva a quattro anni di distanza da “Walls”, che ha debuttato alla prima posizione della classifica americana.

A inizio della settimana scorsa, la band ha annunciato la “Nft Yourself”, una collezione d’arte digitale che sarà composta da 25 pezzi unici. I proventi di due di questi andranno a beneficiare il Live Nation’s Crew Nation Fund.

Il primo rilascio NFT coincide con l’uscita dell’album. La prima pubblicazione include un vinile ed esperienze totalmente uniche. Realizzata con il partner creativo Night After Night, la collezione è disponibile su YellowHeart, la prima piattaforma socialmente responsabile e che consente agli artisti a vendere oggetti da collezione direttamente ai loro fan.

Dal loro debutto, avvenuto nel 2003, i Kings of Leon (formati dai fratelli Followill, Caleb alla chitarra e voce, Nathan alla batteria, Jared al basso, e dal loro cugino Matthew Followill alla chitarra) hanno rilasciato sette album (“Youth & Young Manhood” nel 2003, “Aha Shake Heartbreak” nel 2004, “Because of the Times” nel 2007, “Only by the Night” nel 2008, “Come Around Sundown” nel 2010, “Mechanical Bull” nel 2013, “WALLS” nel 2016), e venduto oltre 20 milioni di dischi e quasi 40 milioni di singoli nel mondo.

La band multi-platino ha avuto cinque singoli nella classifica Billboard Hot 100, tutti e 7 i loro album nella classifica Billboard Top 200 e due singoli hanno raggiunto la prima posizione della Modern Rock Radio.

Con l’album “Walls”, la band ha anche debuttato per la prima volta al vertice della Billboard Top 200.

I Kings of Leon hanno inoltre ottenuto 8 nomination ai Grammy aggiudicandosi 3 vittorie, oltre a 3 NME Awards, 2 Brit Award e 1 Juno Award.

Hanno girato in tour tutto il mondo, suonando nelle location più importanti ed esibendosi come headliner nei maggiori festival, come il Bonnaroo, Lollapalooza, Austin City Limits, e Glastonbury.

TRACKLIST

  1. When You See Yourself, Are You Far Away
  2. The Bandit
  3. 100,000 People
  4. Stormy Weather
  5. A Wave
  6. Golden Restless Age
  7. Time in Disguise
  8. Supermarket
  9. Claire and Eddie
  10. Echoing
  11. Fairytale
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *